ISO 2768

Le basi dello standard di tolleranza generale – ISO 2768-mK

Ogni caratteristica su prodotti o parti ha una dimensione e una forma geometrica. Per garantire che le dimensioni e la geometria di tutte le caratteristiche siano realizzate come richiesto, dobbiamo occuparci attentamente delle tolleranze sul disegno. Nulla deve essere implicito o lasciato all'interpretazione dell'officina o del reparto di ispezione. Le tolleranze generali per dimensioni e geometria rendono più semplice garantire che le dimensioni e la geometria di tutte le caratteristiche possano essere eseguite come richiesto.

Che cos'è l'ISO 2768?

Gli standard ISO 2768 series sono stati sviluppati dall'Organizzazione internazionale per la standardizzazione per fornire tolleranze generali per le dimensioni lineari e angolari senza indicazioni di tolleranza individuali sui disegni tecnici. Poiché non vengono fornite tolleranze individuali, il progettista deve garantire che i prodotti realizzati secondo i disegni funzionino correttamente.

Cosa significa ISO 2768-mK?

ISO 2768-mK significa che le informazioni dimensionali per le quali non sono specificate le tolleranze saranno seguite secondo la classe m e K. La classe m è specificata in ISO 2768-1 e la classe K è specificata in ISO 2768-2, che include i livelli di tolleranza H, K e L.

Di seguito è riportato un riepilogo delle specifiche ISO 2768-1 e ISO 2768-2:

#1 Tolleranze generali ISO 2768-1

ISO 2768-1 indica le tolleranze generali per le dimensioni lineari e angolari senza indicazioni di tolleranza individuali, ISO 2768-1 indica le dimensioni lineari e le dimensioni angolari come dimensioni esterne, dimensioni interne, dimensioni del gradino, diametri, raggi, distanze, raggi esterni, e altezze di smusso per spigoli rotti. Questo standard copre le tolleranze generali in tre 4 classi di tolleranza:

  • M – Tolleranze medie
  • F – Tolleranze fini
  • C – Tolleranze grossolane
  • V – Tolleranze molto grossolane

Tabella 3 – Dimensioni angolari

Scostamenti consentiti in mm per campi in lunghezze nominaliDesignazione della classe di tolleranza (descrizione)
f (bene)m (medio)c (grossolano)v (molto grossolano)
fino a 10±1º±1º±1º30′±3º
oltre 10 fino a 50±0º30′±0º30′±1º±2º
oltre 50 fino a 120±0º20′±0º20′±0º30′±1º
oltre 120 fino a 400±0º10′±0º10′±0º15′±0º30′
oltre 400±0º5′±0º5′±0º10′±0º20′

#2 Tolleranze generali ISO 2768-2

ISO 2768-2 sta per le tolleranze geometriche per le caratteristiche senza indicazioni di tolleranza individuali. Indica la gamma di tolleranze geometriche generali di planarità e rettilineità, cilindricità e circolarità. Questo standard include 3 classi di tolleranza: H, K e L:

Tabella 4 – Tolleranze generali su rettilineità e planarità

Campi di lunghezze nominali in mmClasse di tolleranza
HKl
fino a 100.020.050.1
superiore a 10 a 300.050.10.2
superiore a 30 a 1000.10.20.4
oltre 100 fino a 3000.20.40.8
superiore a 300 a 10000.30.61.2
oltre 1000 fino a 30000.40.81.6

Tabella 5 – Tolleranze generali sulla tendicolarità di Pe1TP8

Campi di lunghezze nominali in mmClasse di tolleranza
HKl
fino a 1000.20.40.6
oltre 100 fino a 3000.30.61.0
superiore a 300 a 10000.40.81.5
oltre 1000 fino a 30000.51.02.0

Tabella 6 – Tolleranze generali sulla simmetria

Campi di lunghezze nominali in mmClasse di tolleranza
HKl
fino a 1000.50.60.6
oltre 100 fino a 3000.50.61.0
superiore a 300 a 10000.50.81.5
oltre 1000 fino a 30000.51.02.0

Tabella 7 – Tolleranze generali sull'eccentricità circolare

Campi di lunghezze nominali in mmClasse di tolleranza
HKl
0.10.20.5

Questa tolleranza generale consente al produttore di scegliere il livello di tolleranza appropriato che si adatta meglio alle proprie esigenze. Ad esempio, se si prevede che la parte venga utilizzata in un progetto con requisiti di tolleranza di alto livello, sarebbe opportuno scegliere un intervallo di tolleranza ridotto. Al contrario, un intervallo di tolleranza più ampio sarebbe più conveniente se la parte fosse prodotta in volumi elevati per applicazioni con tolleranza di livello inferiore. 

Alla fine

Il livello di tolleranza di cui una parte ha bisogno dipenderà da come verrà utilizzata e dalle esigenze dell'applicazione. Quando si determina il giusto livello di tolleranza per una parte o un prodotto, è necessario prendere in considerazione anche fattori come materiali, processi e costi. Ad esempio, se desideri costruire una parte metallica precisa con una tolleranza ristretta per il tuo progetto, allora Lavorazione CNC sarà una buona scelta. Le macchine CNC sono estremamente precise e in genere possono produrre parti con tolleranze molto strette Tolleranza di lavorazione CNC può variare da ±0.001″ a ±0.0001″.

Una breve versione PDF della ISO 2768: Generale Din ISO-2768 mk.pdf :

Scarica la versione PDF originale:

Standard di tolleranza generale ISO-2768-1.pdf

Standard di tolleranza generale ISO-2768-2.pdf

Produzione su richiesta Service

LEADRP fornisce service di prototipazione e produzione su richiesta, inclusi Lavorazione CNC, lavorazione della lamiera, costume utensili, stampaggio a iniezione, colata di uretano, E Stampa 3D. Con LEADRP, puoi risolvere qualsiasi sfida durante lo sviluppo e la produzione del prodotto. Clicca per parlarci del tuo progetto o contattaci per maggiori informazioni.

From Design to Prototype
it_ITIT
Tabella dei contenuti
Scorri in alto

Rendiamo i tuoi prodotti personalizzati migliori e più veloci

Che si tratti di un prototipo realizzato una tantum o di una produzione in serie di migliaia, LEADRP è pronta a supportare il tuo progetto. Raccontaci il tuo progetto e ti contatteremo entro 12 ore.

Tutti i caricamenti sono sicuri e confidenziali, fai clic per controllare il nostro Politica di protezione della proprietà intellettuale. Puoi anche contattarci (service@leadrp.com) di firmare un NDA prima di inviarci qualsiasi file di design. Se viene richiesto che il formato del file non supporta il caricamento, comprimere il file in un file zip prima di inviarlo.